Ricucire...sempre

Certe volte


le vite degli altri


gliele guardi addosso


e ti sembran perfette


come un vestito di sartoria.



Quelle volte


io mi sento


come se la mia vita


l’avessi presa ai grandi magazzini


all’upim


o anche al discount.



Oppure mi sento


come se mi fossi comperata


solo il pezzo di sopra.


come se


sotto


avessi solo le mutande


e mi guardassero tutti.



Oppure come se,


andata anche io da un sarto,


avessi scelto male:


quello mi ha lasciato addosso


l’imbastitura


e i punti molli,


se n’è andato a casa altrui


a finire quello splendido vestito.



Quelli sono i giorni in cui


mi metto alla macchina da cucire


e faccio rumore tutto il giorno


Alessandra Racca,


Questione di stile

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti